SEZIONE 1

Sezione 1

Rivelazione data tramite Joseph Smith, Jr., in una conferenza speciale tenuta a Hiram, Contea di Portage, Ohio, il 1° novembre 1831. Doveva servire da prefazione al “Libro dei comandamenti”. WW Phelps and Company iniziò la stampa del "Libro dei comandamenti" a Independence, Missouri, ma l'impianto fu distrutto da una folla nel luglio 1833 prima che il libro potesse essere completato. L'ultima sezione da allestire si concludeva con le parole "sangue di Efraim" (D. e C. 64:7b).

Quando la prima edizione di Dottrina e Alleanze fu pubblicata nel 1835, includeva le sezioni (capitoli) fissate in caratteri per il "Libro dei comandamenti" e anche le istruzioni ricevute prima del luglio 1833 ma non incluse nel "Libro dei comandamenti". A ciò si sono aggiunte ulteriori istruzioni ricevute e una dichiarazione di principi approvata prima della data di pubblicazione. La prefazione è stata continuata come Sezione 1.

Se la prefazione fosse stata inclusa nell'ordine ricevuto, nelle ultime edizioni sarebbe apparsa immediatamente prima della Sezione 67.

Una rivelazione ricevuta il 3 novembre 1831, nota come Appendice, non compare nel "Libro dei Comandamenti", come era originariamente inteso, ma si troverà come Sezione 100 dell'edizione 1835 di Dottrina e Alleanze e come Sezione 108 in tutte le edizioni successive.

 

1a Ascoltate, o popolo della mia chiesa, dice la voce di colui che abita in alto, e i cui occhi sono su tutti gli uomini; sì, in verità io dico: ascoltate gente da lontano, e voi che siete sulle isole del mare, ascoltate insieme;
1b poiché in verità la voce del Signore è per tutti gli uomini, e non c'è nessuno che sfugga, e non c'è occhio che non veda, né orecchio che non oda, né cuore che non sia penetrato;
1c ei ribelli saranno trafitti da molto dolore, perché le loro iniquità saranno dette sui tetti e le loro azioni segrete saranno rivelate;
1d e la voce di avvertimento sarà rivolta a tutto il popolo, per bocca dei miei discepoli, che ho scelto in questi ultimi giorni, ed essi usciranno e nessuno li fermerà, poiché io, il Signore, ho comandato loro.

2a Ecco, questa è la mia autorità, e l'autorità dei miei servi, e la mia prefazione al libro dei miei comandamenti, che ho dato loro di pubblicarvi, o abitanti della terra;
2b pertanto temete e tremate, o popolo, perché ciò che io, il Signore, ho decretato, in essi si adempirà.
2c E in verità io vi dico che coloro che vanno a portare queste notizie agli abitanti della terra, a loro è dato il potere di suggellare, sia in terra che in cielo, gli increduli e i ribelli;
2d sì, in verità, per sigillarli fino al giorno in cui l'ira di Dio si sarà riversata senza misura sui malvagi;
2e fino al giorno in cui il Signore verrà per rendere a ciascuno secondo la sua opera, e misurare a ciascuno secondo la misura che ha misurato al suo prossimo.

3a Pertanto la voce del Signore è fino alle estremità della terra, affinché tutti coloro che udranno possano udire;
3b preparatevi, preparatevi per ciò che deve venire, perché il Signore è vicino; e l'ira del Signore si accende, e la sua spada è bagnata nel cielo, e cadrà sugli abitanti della terra; e il braccio del Signore sarà rivelato;
3c e verrà il giorno in cui coloro che non udranno la voce del Signore, né la voce dei suoi servi, né prestano attenzione alle parole dei profeti e degli apostoli, saranno sterminati di mezzo al popolo;
3d poiché si sono allontanati dai miei decreti e hanno infranto il mio patto eterno; non cercano il Signore per stabilire la sua giustizia,

3e ma ognuno cammina per la propria via, e secondo l'immagine del proprio dio, la cui immagine è a somiglianza del mondo e la cui sostanza è quella di un idolo, che invecchia e perirà in Babilonia, anche Babilonia la grande, che cadrà.

4a Pertanto io, il Signore, conoscendo la calamità che sarebbe caduta sugli abitanti della terra, ho chiamato il mio servitore Joseph Smith, jr, e gli ho parlato dal cielo e gli ho dato comandamenti, e anche ad altri, affinché essi dovrebbe proclamare queste cose al mondo;
4b e tutto ciò perché si adempisse, che fu scritto dai profeti;
4c usciranno le cose deboli del mondo e distruggeranno i potenti e i forti, affinché l'uomo non consigli il suo prossimo, né confidi nel braccio di carne, ma affinché ognuno parli nel nome di Dio, il Signore, anche il Salvatore del mondo;
4d affinché la fede cresca anche sulla terra; affinché il mio patto eterno potesse essere stabilito;
4e affinché la pienezza del mio vangelo sia annunziata dai deboli e dai semplici, fino ai confini del mondo, e davanti ai re e ai governanti.

5a Ecco, io sono Dio e l'ho detto; questi comandamenti sono da me, e furono dati ai miei servitori nella loro debolezza, secondo il modo del loro linguaggio, affinché potessero comprendere;
5b e in quanto si sbagliavano, si poteva far conoscere; e nella misura in cui cercavano la saggezza potevano essere istruiti;
5c e, in quanto hanno peccato, sono castigati, per pentirsi; e in quanto erano umili, potevano essere fortificati e benedetti dall'alto, e ricevere di volta in volta la conoscenza;
5d e dopo aver ricevuto gli annali dei Nefiti, sì, anche il mio servitore Joseph Smith Jr. potrebbe avere il potere di tradurre, mediante la misericordia di Dio, mediante il potere di Dio, il Libro di Mormon;
5e e anche coloro ai quali furono dati questi comandamenti avrebbero potuto avere il potere di porre le fondamenta di questa chiesa e di farla uscire dall'oscurità e dalle tenebre, l'unica chiesa vera e vivente sulla faccia di tutta la terra, con cosa che io, il Signore, mi sono compiaciuto, parlando alla chiesa collettivamente e non individualmente;
5f poiché io, il Signore, non posso guardare al peccato con la minima misura; nondimeno, chi si pente e mette in pratica i comandamenti del Signore sarà perdonato;
5g e chi non si pente, da lui sarà tolta anche la luce che ha ricevuto, perché il mio Spirito non si opporrà sempre all'uomo, dice il Signore degli eserciti.

6a E ancora, in verità vi dico, o abitanti della terra, io, il Signore, sono disposto a far conoscere queste cose a ogni carne, poiché non ho riguardo per le persone,

6b e vogliono che tutti gli uomini sappiano che il giorno viene presto - l'ora non è ancora, ma è vicina - quando la pace sarà tolta dalla terra e il diavolo avrà potere sul proprio dominio;
6c e anche il Signore avrà potere sui suoi santi, e regnerà in mezzo a loro, e scenderà in giudizio su Idumea, o il mondo.

7 Scruta questi comandamenti, perché sono veri e fedeli, e le profezie e le promesse che sono in essi si adempiranno tutte.

8a Quello che ho detto io, il Signore, l'ho detto e non mi scuso;
8b e sebbene i cieli e la terra passino, la mia parola non passerà, ma si adempirà tutta, sia dalla mia voce, sia dalla voce dei miei servi, è la stessa;
8c poiché ecco, ed ecco, il Signore è Dio, e lo Spirito rende testimonianza, e la testimonianza è vera, e la verità rimane nei secoli dei secoli. Amen.

Biblioteca delle Scritture:

Suggerimento per la ricerca

Digita una singola parola o usa le virgolette per cercare un'intera frase (ad es. "perché Dio ha tanto amato il mondo").

The Remnant Church Headquarters in Historic District Independence, MO. Church Seal 1830 Joseph Smith - Church History - Zionic Endeavors - Center Place

Per ulteriori risorse, visitare il nostro Risorse per i membri pagina.