SEZIONE 10

SEZIONE 10

Rivelazione data tramite Joseph Smith Jr. a suo fratello Hyrum Smith nel maggio 1829 ad Harmony, Pennsylvania. I primi quattro paragrafi contengono le stesse assicurazioni e consigli che erano stati dati a Oliver Cowdery durante i mesi precedenti (D. e C. 6).

1a Un'opera grande e meravigliosa sta per venire fuori tra i figli degli uomini.
1b Ecco, io sono Dio, e presta attenzione alla mia parola, che è rapida e potente, più affilata di una spada a doppio taglio, per dividere in due le giunture e il midollo;
1c ascolta dunque la mia parola.

2a Ecco, il campo è già bianco da mietere, perciò, chi desidera mietere, metta con forza la sua falce e mietere finché il giorno dura, per fare tesoro della sua anima salvezza eterna nel regno di Dio ;
2b sì, chiunque getterà la sua falce e mieterà, lo stesso è chiamato da Dio;
2c dunque, se mi chiederai, riceverai; se busserai, ti sarà aperto.

3a Ora, come hai chiesto, ecco, io ti dico: Osserva i miei comandamenti e cerca di portare avanti e stabilire la causa di Sion.
3b Non cercate ricchezze, ma sapienza, ed ecco, i misteri di Dio vi saranno svelati, e allora sarete arricchiti;
3c ecco, chi ha la vita eterna è ricco.

4a In verità, in verità vi dico: proprio come desiderate da me, così vi sarà fatto; e, se lo desideri, sarai il mezzo di fare molto bene in questa generazione.
4b Non dire altro che ravvedimento a questa generazione.
4c Osserva i miei comandamenti e aiuta a portare a termine la mia opera secondo i miei comandamenti, e sarai benedetto.

5a Ecco, tu hai un dono, o avrai un dono se mi desidererai con fede, con cuore onesto, credendo nella potenza di Gesù Cristo, o nella mia potenza che ti parla;
5b poiché ecco, io parlo; ecco, io sono la luce che risplende nelle tenebre, e in mio potere ti do queste parole.

6 Ed ora, in verità, in verità io ti dico: Riponi la tua fiducia in quello Spirito che conduce a fare il bene; sì, per agire con giustizia, per camminare umilmente, per giudicare con rettitudine; e questo è il mio Spirito.

7a In verità, in verità vi dico che vi impartirò del mio Spirito, che illuminerà la vostra mente, che riempirà la vostra anima di gioia,
7b e allora conoscerete, o da questo conoscerete, tutte le cose che desiderate da me, che riguardano cose di rettitudine, credendo in me con fede che riceverete.

8a Ecco, io ti comando che non devi supporre di essere chiamato a predicare finché non sei chiamato:
8b Aspetta ancora un po', finché non avrai la mia parola, la mia roccia, la mia chiesa e il mio vangelo, affinché tu possa conoscere con certezza la mia dottrina;
8c e poi, ecco, secondo i tuoi desideri, sì, proprio secondo la tua fede, ti sarà fatto.

9a Osserva i miei comandamenti; mantieni la pace; appellarsi al mio Spirito;
9b sì, aggrappati a me con tutto il tuo cuore, affinché tu possa aiutare a portare alla luce quelle cose di cui è stato detto; sì, la traduzione del mio lavoro; sii paziente finché non lo raggiungerai.

10a Ecco, questa è la tua opera: osservare i miei comandamenti; sì, con tutta la tua forza, mente e forza; Non cercare di dichiarare la mia parola, ma prima cerca di ottenerla, e allora la tua lingua sarà sciolta;
10b allora, se lo desideri, avrai il mio spirito e la mia parola; sì, la potenza di Dio per convincere gli uomini;
10c ma ora stai zitto; studia la mia parola che è uscita fra i figlioli degli uomini, e studia anche la mia parola che verrà fuori fra i figlioli degli uomini, o quella che ora sta traducendo;
10d sì, finché non avrai ottenuto tutto ciò che concederò ai figlioli degli uomini di questa generazione; e poi tutte le cose vi saranno aggiunte.

11a Ecco, tu sei Hyrum, figlio mio; cercate il regno di Dio e ogni cosa sarà aggiunta secondo ciò che è giusto.
11b Edifica sulla mia roccia, che è il mio vangelo; non negare lo spirito di rivelazione, né lo spirito di profezia, poiché guai a chi nega queste cose;
11c dunque, fate tesoro nei vostri cuori fino al tempo che è nella mia saggezza in cui andrete: ecco, io parlo a tutti coloro che hanno buoni desideri e hanno messo le loro falci per mietere.

12a Ecco, io sono Gesù Cristo, il Figlio di Dio. Io sono la vita e la luce del mondo. Io sono lo stesso che è venuto tra i miei, ei miei non mi hanno accolto;
12b ma in verità, in verità vi dico che a quanti mi accolgono, darò loro il potere di diventare figli di Dio, anche a coloro che credono nel mio nome. Amen.

Biblioteca delle Scritture:

Suggerimento per la ricerca

Digita una singola parola o usa le virgolette per cercare un'intera frase (ad es. "perché Dio ha tanto amato il mondo").

The Remnant Church Headquarters in Historic District Independence, MO. Church Seal 1830 Joseph Smith - Church History - Zionic Endeavors - Center Place

Per ulteriori risorse, visitare il nostro Risorse per i membri pagina.