SEZIONE 124

SEZIONE 124
Rivelazione data tramite Joseph Smith III a Lamoni, Iowa, nell'aprile 1897. I Dodici avevano rinnovato la loro richiesta del 1894 per una guida riguardo alla chiamata e alle responsabilità dei patriarca-evangelisti. Loro e la chiesa in generale erano anche ansiosi che i quorum presiedenti venissero riempiti di più. In questa rivelazione sono stati autorizzati il completamento temporaneo della Prima Presidenza e il completamento più permanente del Quorum dei Dodici.
Questa era la prima volta che i Dodici venivano riempiti dalla Riorganizzazione.

1 Così dice lo Spirito del tuo Signore e Salvatore Gesù Cristo: Il tuo digiuno e le tue preghiere sono state accolte e hanno prevalso.

2a Separare e mettere da parte il mio servitore Alexander Hale Smith per essere un consigliere del mio servitore, il presidente della chiesa, suo fratello; ed essere patriarca della chiesa e ministro evangelico di tutta la chiesa.
2b Inoltre, nomina il mio servitore EL Kelley, Vescovo della chiesa, per agire come consigliere del Presidente della chiesa, per l'anno della conferenza, o fino a quando uno sarà scelto per succedere al mio servitore WW Blair, che ho preso per me stesso;
2c sedere in consiglio con i suoi fratelli della Presidenza e agire con e per loro e per la Chiesa; sebbene sia ancora e agisca nell'ufficio della sua chiamata di Vescovo della Chiesa con i suoi fratelli del Vescovado.

3 Il Quorum dei Dodici, miei servitori, può scegliere e nominare uno di loro per prendere il posto del mio servitore Alexander H. Smith, e se sceglieranno William H. Kelley, tra loro per questo posto sarà gradito me; tuttavia, se guidati dallo spirito di rivelazione e saggezza, possono sceglierne un altro.

4a E, affinché il quorum possa essere riempito ed essere preparato a stare come un'unità nei consigli della chiesa, in uguaglianza con la Presidenza e i Settanta, scegli e metti da parte per agire come apostoli nel Quorum dei Dodici, miei servitori IN White, JW Wight e RC Evans, perché sono chiamati a questo ufficio e chiamano.
4b E, se questi accetteranno questa nomina e rimarranno umili, fedeli e diligenti, saranno con i loro fratelli grandemente benedetti nel ministrare la parola e portandomi anime. Che il quorum non dubiti ma creda e io, il Signore, lo benedirò.

5a I miei servitori, i presidenti dei Settanta, possono, con il consenso e l'approvazione dei loro fratelli dei Settanta che siedono insieme in consiglio, scegliere tra i loro fratelli uno che sostituisca il mio servitore IN White, se accetta la nomina nel Quorum di dodici, e la sua scelta sia approvata dalla chiesa;
5b e allo stesso modo possono colmare ogni altro posto vacante che si sia verificato o possa sorgere; tale scelta e nomina deve essere fatta in spirito di preghiera, supplica e saggezza, e deve essere approvata dalla chiesa.

6a È secondo la visione che i sette presidenti dei Settanta presiederanno l'intero numero dei Settanta, riuniti insieme in consiglio;
6b il presidente più anziano o eletto dei sette presidenti presiederà gli altri sei presidenti nei loro consigli come presidenti dei Settanta;
6c e quando uno dei quorum è riunito in consiglio, come quorum, il presidente eletto presiederà le sue sedute.
6d Quando un qualsiasi quorum dei Settanta può essere riunito, uno qualsiasi, o tutti i sette presidenti, possono, su loro richiesta, o su invito di tale quorum, essere presenti e prendere parte alle deliberazioni di tale consiglio, ma il presidente di tale presiede solo il quorum, salvo il consenso del quorum ottenuto mediante votazione debitamente presa.

7a I figli del mio servitore, il presidente della chiesa, i figli del mio servitore William W. Blair, che ho preso per me, i figli del mio servitore, il vescovo della chiesa, e i figli dei miei servitori dei principali quorum della chiesa sono ammoniti,
7b che sui loro padri è gravato un peso grande e gravoso, e sono chiamati a impegnarsi in una grande opera, che porterà loro onore e gloria, o vergogna, disprezzo e infine grande perdita e distruzione;
7c poiché con rettitudine, fedeltà e diligenza adempiranno i loro doveri verso Dio in modo accettabile, o mancheranno con negligenza, pigrizia o malvagità nella loro vocazione e ministero in essa;
7d e ai loro figli verrà onore, o vergogna, come essi approveranno o disapproveranno se stessi a Dio.
7e Questi figli dei miei servi sono chiamati, e se i fedeli saranno scelti a tempo debito in luoghi da cui i loro padri cadranno, o verranno meno, o saranno allontanati con una liberazione onorevole davanti al Signore e alla chiesa.

8a Lo Spirito dice inoltre alla chiesa: Sii di buon animo.
8b È piaciuto al Padre accettare molti dei sacrifici del suo popolo; e, nonostante alcuni siano caduti mentre erano impegnati nel loro lavoro; alcuni sono stati provati e sono ancora provati; alcuni sono stati e sono afflitti, ma il Signore ha visto l'afflizione e la prova e accetterà e benedirà, e nessuno perderà la sua ricompensa.

Fratelli del ministero e membri della Chiesa; la mia anima è stata rallegrata, il mio spirito e il mio corpo sono stati rafforzati e il mio cuore reso estremamente felice dall'influenza benedetta e santa dello Spirito che era con me, ed è ancora con me mentre scrivo; facendomi rendere lode, onore e gloria a Dio e all'Agnello, al quale appartengono onore e gloria, e con il quale sono sempre potenza, potenza e dominio. Amen.
Il tuo servo per l'amor di Cristo.

Joseph Smith

Presidente della Chiesa

Lamoni, Iowa, 9 aprile 1897

Biblioteca delle Scritture:

Suggerimento per la ricerca

Digita una singola parola o usa le virgolette per cercare un'intera frase (ad es. "perché Dio ha tanto amato il mondo").

The Remnant Church Headquarters in Historic District Independence, MO. Church Seal 1830 Joseph Smith - Church History - Zionic Endeavors - Center Place

Per ulteriori risorse, visitare il nostro Risorse per i membri pagina.