Dalla scrivania di….

Volume 18, Numero 1, Gennaio/Febbraio/Marzo 2017 Numero 70

…Il Patriarca Presiedente

Il patriarca presiedente Carl W. VunCannon, Jr.

Mentre mi siedo nel comfort della mia casa, guardando fuori dalla finestra la pioggia che cade dolcemente, mi viene in mente ciò che trarrà beneficio dalla pioggia. L'erba crescerà e diventerà verde. I fiori continueranno a crescere, sbocciare e sbocciare, portando bellezza nella mia vita. Tutte le cose saranno rinfrescate e rese pulite. Tutte le cose lavoreranno insieme per fornire ai figli di Dio la bellezza della terra e la gioia per le nostre vite.

Mi viene in mente il ritornello di un inno preferito (Inno 98, "O Signore, mio Dio")

Allora canta la mia anima, mio Dio Salvatore, a te;

Quanto sei grande, quanto sei grande!

Allora canta la mia anima, mio Dio Salvatore, a te

Quanto sei grande, quanto sei grande!

Dio, nella sua grandezza, continua a persuaderci a seguirlo permettendo allo Spirito Santo di ristorarci continuamente, di sostenere il nostro desiderio di servirlo e fare la sua volontà, di condividere la bellezza del suo vangelo, il piano eterno di salvezza e la promessa di Sion.

Può essere facile scoraggiarsi nel nostro viaggio della vita. Il Signore ci ha dato incoraggiamento e consiglio nella rivelazione degli ultimi giorni:”….Il mio lavoro non sarà frustrato e ti assicuro che sei tra quelli scelti per far avverare il mio regno in questi ultimi giorni” (DeA 151:5b). “…. Cercami nei tuoi luoghi tranquilli e avrai pace nelle tue anime” (DeA 154:4b).

Poi il patriarca presiedente, Elbert A. Smith, nel 1940 diede questo consiglio: «Davanti a noi ci sono grandi opportunità e grandi responsabilità. Ci sono pericoli con cui bisogna fare i conti. Ci sono compiti troppo grandi per noi da portare a termine da soli. Ma ricorda la canzone che cantiamo spesso; 'Anche se il compito che ci sta davanti è grande, confidiamo in un uomo divinamente forte'”. Possiamo noi essere degni di ricevere le sue benedizioni. Avanti verso Sion!

… Il Quorum dei Dodici

Apostolo Donald W. Burnett, presidente

Le notizie di oggi sono piene di molte persone che pensano che questo paese dovrebbe fare questo o quello. Non mancano le opinioni su cosa risolverebbe tutti i problemi del Paese. Fondamentalmente, il mondo vorrebbe che tu pensassi che la soluzione a tutti i nostri problemi è avere poche o nessuna regola; lascia che tutti facciano tutto ciò che vogliono e fallo come vogliono.

MA QUESTO NON È QUELLO CHE DICE NOSTRO SIGNORE.

Dal Libro di Mormon: “E non ci saranno dispute tra voi, come c'è stato finora; né ci saranno dispute tra voi riguardo ai punti della mia dottrina, come c'è stata finora; Poiché in verità, in verità vi dico: Colui che ha lo spirito di contesa, non è da me, ma è dal diavolo, che è il padre della contesa, e eccita i cuori degli uomini a contendere con ira gli uni agli altri ;” (3 Nefi 5:29-30).

Non dobbiamo lottare con il mondo anche se sappiamo che non stanno seguendo le leggi di Dio. Dobbiamo diventare un popolo particolare, diverso dal resto del mondo, in quanto amiamo nostro Signore e amiamo tutte le persone come amiamo noi stessi. Dobbiamo dare l'esempio al resto del mondo a cui aspirare. Questo non possiamo farlo se stiamo combattendo con gli altri.

Ci è stato comandato in Dottrina e Alleanze, “In verità vi dico: tutti coloro che sanno che il loro cuore è onesto, e rotto, e il loro spirito contrito, e sono disposti ad osservare le loro alleanze mediante il sacrificio; sì, ogni sacrificio che io, il Signore, comanderò, sono tutti graditi da me", (DeA 94:2s).

Il mondo continuerà a discutere e discutere tra di loro su tutto ciò che è sotto il sole; ma dobbiamo seguire i comandamenti del Signore e occuparci dell'attività di edificazione di Sion. Ricordiamo la dichiarazione di missione della Remnant Church e continuiamo “... a preparare e radunare un popolo giusto per la costruzione del regno di Dio sulla terra, Sion”.

…Il Quorum dei sommi sacerdoti

Il Sommo Sacerdote David Van Fleet, Presidente

Le condizioni per le benedizioni spirituali

Come è stato riportato da questa scrivania nell'ultimo Hastening Times, i sommi sacerdoti lo sono stati

studiare argomenti relativi all'amministrazione delle cose spirituali, poiché questi sono di loro responsabilità in base a Dottrina e Alleanze, Sezione 104. Quando si fa riferimento ai prerequisiti per le benedizioni spirituali ei doni spirituali, le Scritture citate frequentemente indicano specificamente la fede come condizione necessaria. Ad esempio, Moroni 10:14 è spesso citato: “E io vi esorto... che tutti questi doni... che sono spirituali, non saranno mai aboliti, anche finché il mondo resisterà, solo secondo l'incredulità dei figli degli uomini..” Versetti come questo e Moroni 7:41-42 sono molto facili da capire e sono stati usati per identificare il requisito di questi doni come quasi esclusivamente la fede.

È importante notare che le scritture indicano anche che ci sono altre qualifiche che devono essere realizzate, e anche queste dovrebbero essere considerate. Nel Terzo Libro di Nefi 4:1 leggiamo che il custode degli annali (che era Nefi) era un uomo giusto che compì molti miracoli. Il verso successivo recita: "E non c'era uomo che potesse fare un miracolo nel nome di Gesù, se non fosse stato purificato in ogni modo dalla sua iniquità". Essere giusti significa essere giusti, ed essere purificati suggerisce anche uno che è purificato dal peccato. La rettitudine è quindi anche un requisito per dispensare benedizioni spirituali. In Mormon 1:14 leggiamo, "Ma la malvagità prevalse sulla faccia di tutto il paese... e l'opera di miracoli e di guarigione cessò, a causa dell'iniquità del popolo". Qui la condizione opposta, quella della malvagità, è sufficiente per impedire che si ricevano benedizioni spirituali. Una descrizione simile può essere trovata in DeA 38:3b, dove i «poteri delle tenebre... fanno regnare il silenzio e tutta l'eternità è addolorata»,

Una lettura continua oltre il primo versetto citato sopra, Moroni 10:14, mostra che mentre la fede è menzionata per prima, sono elencate anche le condizioni di speranza e carità. Forse l'uso del termine fede da parte dei profeti, almeno occasionalmente, implica una definizione allargata del termine. Di cui parla Alma 16:217-218 “fede al pentimento”, illustrando che la fede è più di una semplice credenza e che il cambiamento comportamentale è obbligatorio. DeA 70:3d descrive la generosità come un altro requisito per le benedizioni spirituali. I santi ora godono delle benedizioni del Signore nella nostra adorazione, ma un completo adattamento della nostra vita per conformarsi a tutti i comandamenti del Signore consentirà allo Spirito di essere effuso in misura maggiore e ai suoi doni e frutti di benedire i santi con saggezza, carità e potere. Grazie a queste forze abilitanti, il lavoro del regno può andare avanti con grande successo.

…Il Quorum dei sacerdoti

Il prete Keith Cruickshank, presidente

Il Quorum dei sacerdoti si è riunito il 19 novembre 2016. Abbiamo discusso di come il Momenti aaronnici stavano andando e come migliorare le nostre visite a domicilio. Abbiamo anche parlato di revisione del Manuale del sacerdote.

I prossimi eventi per il Quorum dei sacerdoti includono le riunioni il terzo sabato del mese, ad eccezione di febbraio e giugno, quando non ci incontreremo. Tutti gli incontri si terranno nella sala conferenze dell'edificio del quartier generale della Chiesa Remnant alle 10:00 ora centrale. Tutti coloro che non possono partecipare possono chiamare. Le informazioni sulla chiamata verranno incluse nel promemoria della riunione via e-mail. Si prega di contattare la sede della Chiesa per essere aggiunti alla mailing list.

…Il coordinatore missionario in formazione

Apostolo Terry Pazienza, coordinatore del MIT

È ora di iniziare un nuovo anno e il programma del MIT sta andando avanti. Mi sono reso conto, durante gli eventi del 2016, che le squadre avevano bisogno di un po' di formazione su come parlare con i non religiosi e coloro che vengono agli eventi da altre denominazioni. Ho sentito affermazioni come: "Non ho bisogno di andare in chiesa", "Non credo in Dio", "Sono già salvato e so dove sto andando" o "Non c'è il massimo verità, quindi tutte le chiese non mi porteranno in paradiso?” L'elenco è lungo. Per questo, ho sentito il bisogno di preparare un corso approfondito progettato per discutere e mettere in pratica le capacità di discutere le risposte alle domande che il mondo sta considerando, oltre ad aiutarci a capire in cosa credono le altre chiese e perché. Si spera che questo ci renda dei missionari migliori. Scrivere il materiale del corso è ora un obiettivo importante.

Sto pianificando di rendere disponibili più ritiri per il fine settimana nel 2017. Alcuni si sono tenuti al Center Place ea Sperry, in Oklahoma. Se desideri avere un corso tutto il giorno nella tua filiale, fammi sapere. Lo metteremo in calendario.

Ho anche bisogno del tuo aiuto fornendomi le attività della comunità con cui possiamo collegare gli eventi del MIT. Come ho descritto nell'ultimo numero, l'anno scorso abbiamo avuto tre eventi di questo tipo. Questi sono un buon modo per salutare le persone e far loro sapere di più sul tuo ramo e sul Vangelo. La parte più difficile del lavoro missionario di oggi è trovare persone che ascoltino la storia del Vangelo, quindi dobbiamo continuare lo sforzo. Ho intenzione di ripetere gli eventi dell'anno scorso proprio per questo motivo.

Se sei interessato a diventare un Missionario in Formazione, fammi sapere. Mi piacerebbe soprattutto avere persone che possono stare in un posto per una breve visita e fare il lavoro! Niente aiuta una persona a crescere nel Vangelo come capire cosa condividere, pianificare quando condividere e incontrare effettivamente le persone. Il mondo ha bisogno del messaggio della chiesa di Cristo; solo che non sempre se ne rende conto.

…Il Consiglio delle donne

Marci Damon, Presidente

I membri del consiglio desiderano ringraziare tutte le donne per il loro sostegno alle attività e ai programmi presentati nel 2016. Ci auguriamo che i programmi e le attività che presentiamo nel 2017 siano di beneficio anche per le donne della chiesa. Si prega di prestare attenzione ai prossimi eventi sulla pagina del sito Web e su The Hastening Times.

Il consiglio ha informazioni che i santi possono leggere sul sito web della chiesa. Se vai alla home page della Remnant Church e poi fai clic sulla scheda leadership, troverai l'opzione “Women's Council”. Se fai clic su "Consiglio delle donne", verrai reindirizzato alla nostra pagina dove troverai la nostra dichiarazione di intenti, collegamenti alle biografie dei membri del consiglio, una descrizione del nostro programma Prayer Warrior e collegamenti al nostro programma educativo. Il programma Prayer Warrior presenta una richiesta di preghiera mensile che chiediamo alle donne in modo specifico, ma tutte possono partecipare, per pregare durante le loro preghiere quotidiane. Il programma educativo comprende articoli sulla preparazione alle catastrofi. Saranno presentati tre articoli: "Piano di preparazione alle catastrofi", "Kit di 72 ore" e "Stoccaggio di cibo e acqua". Ti invitiamo a visitare spesso il sito web; ci sono molte informazioni da avere.

A febbraio, le donne hanno tenuto un brunch di preghiera. Abbiamo incoraggiato tutte le donne che potevano, a venire e unirsi a un momento di comunione e preghiera. Il consiglio si è coordinato con le leader femminili nei rami per fare in modo che le donne, per quanto possibile, si riunissero e pregassero allo stesso tempo sugli stessi argomenti.

Incoraggiamo anche le donne a partecipare al Ricevimento delle donne alla conferenza. In quel momento il consiglio presenterà un nuovo programma che inizierà a settembre. I membri del consiglio sono entusiasti di questa nuova impresa e chiedono rispettosamente a tutte le donne che possono di essere presenti per questa presentazione.

...Divulgazione mediatica

Ardyce Nordeen, coordinatore della sensibilizzazione dei media

Il team di sensibilizzazione dei media è molto attivo in questo momento. Il nostro team di livestream si è intensificato per mantenere i servizi settimanali in uscita su Internet. Sono un gruppo diligente e lavorano dietro le quinte per portare un ministero speciale. Momenti con il maestro, il nostro devozionale quotidiano, sta entrando nel terzo anno di produzione. Stiamo entrando nell'era digitale con esso, inoltre, offrendo una versione e-mail come opzione di abbonamento. Finora questa non è stata la scelta preferita, ma man mano che andiamo avanti, prevediamo di poter raggiungere più giovani tramite i loro telefoni, tablet e computer. Contattaci se conosci qualcuno che vorrebbe ricevere una pagina quotidiana di incoraggiamento e testimonianza online.

La nostra più grande novità è il video della Remnant Church, che è ora in produzione su base giornaliera. Abbiamo “preso in prestito” la Conference Room presso l'Headquarters Building, e abbiamo allestito uno studio di produzione video. In questo spazio, Jim VunCannon, Ardyce Nordeen e Terry Patience stanno collaborando per completare questo contributo vitale alle nostre risorse di sensibilizzazione. Le vostre preghiere per tutti questi sforzi sono apprezzate con gratitudine!

…Il direttore musicale

Barbara Sherer, Direttore Musicale

Mentre scrivo questo articolo, mi chiedo quanti abbiano provato a usare l'"Inno del mese" per il loro culto personale o per i servizi di culto. Mi piacerebbe sentirti alla conferenza. L'"inno del mese" fino a giugno è riportato di seguito. Pastori e direttori musicali, continuate a incoraggiare i membri a utilizzare questo strumento di adorazione.

Aprile: Inno 532, "Unisciti a noi in un dolce accordo"

Maggio: Inno 611, “Alza la voce”

Giugno: Inno 504, “Insegnaci, o Signore, vera fratellanza”

Attenzione a tutti i direttori musicali, musicisti interessati e leader di canzoni desiderosi. Abbiamo un incontro alla conferenza solo per te! Venite a trovarci a pranzo venerdì. Saranno disponibili antipasti e dessert. Se hai pagato per un pranzo di conferenza, portalo alla riunione. Guarda per ulteriori informazioni alla conferenza.

…Il Dipartimento di Educazione Religiosa

Beckie Hogan e Linda Burnett

Con il nuovo anno e il ritorno alla routine regolare, ci auguriamo che il tuo ramo abbia iniziato o stia continuando a utilizzare i trimestrali della chiesa per il tuo programma della Scuola della Chiesa. Se hai bambini che si stanno avvicinando all'età battesimale, è disponibile anche il materiale per la classe pre-battesimale.

Se non si dispone di un catalogo, si prega di contattare la sede della Chiesa. Il catalogo è online per facilitare l'ordinazione.

Vi preghiamo di contattarci se avete bisogno di materiale per la Vacation Church School o materiale per la riunione dei bambini.

Abbiamo a disposizione un programma di “note di ascolto”, che è in uso per i bambini nel Center Place come parte di un programma di incentivi della Scuola della Chiesa. Le "note di ascolto" sono composte da fogli di lavoro adatti all'età con uno schema che i bambini devono completare durante il servizio di adorazione. Ricevono punti per la consegna delle carte al termine del servizio (e in alcune filiali un dolcetto!) I punti del programma Incentivazione vengono accumulati e, pur variando per filiale, possono comportare una festa o un servizio di riconoscimento con premi per l'intero gruppo per coloro che hanno frequentato la Scuola della Chiesa, i servizi di culto, hanno consegnato le note di ascolto e/o hanno portato le loro Scritture in chiesa. Contattaci se desideri includere alcune di queste idee o risorse nel programma della Scuola della Chiesa del tuo ramo.

Ti auguro un felice e felice anno nuovo.

pubblicato in