Dennis Evans

Patriarca presiedente

Sono molto fortunato e lo considero un grande dono essere stato introdotto in tenera età alla pienezza del Vangelo; il Vangelo del Regno. I miei genitori vivevano a Kansas City, Missouri, quando sono nato. Poco dopo trasferirono la nostra famiglia in una nuova casa a Independence. Fu durante i miei anni di scuola elementare che la nostra famiglia conobbe la Chiesa RLDS, grazie agli sforzi di testimonianza di un compagno di classe di mia sorella. 

La nostra famiglia iniziò a frequentare la congregazione RLDS di Slover Park. Nel 1960, i miei genitori, mia sorella ed io, siamo diventati tutti membri, essendo battezzati e confermati nella Chiesa di Gesù Cristo. Avevo 9 anni quando feci il mio patto con Dio. Ricordo che quegli anni furono un periodo di molta eccitazione e fervore nella nostra congregazione. I miei primi ricordi includono lo studio delle persone del Libro di Mormon, il canto nel coro dei bambini, le attività del sabato mattina con gli altri giovani, le gite al lago Doniphan. Ho scoperto che molti dei miei compagni di scuola frequentavano la mia stessa chiesa. Un piacere speciale sarebbe quando potessimo visitare l'auditorium per i servizi. È interessante notare che io e mia moglie Linda condividiamo ricordi simili, solo mentre lei frequentava una congregazione nel palo di Blue Valley, la mia casa era nel palo centrale di Sion. Siamo sicuri che le nostre strade devono essersi incrociate prima di ricordare.

Negli anni trascorsi da allora ho ricevuto il Suo perdono e sperimentato molte volte la Sua Misericordia e la Sua Grazia. Vedo ora che i principi, i concetti e le verità che ho appreso in chiesa da giovane sarebbero serviti in seguito come fondamento della convinzione di cui avrei avuto bisogno da adulto.

Oggi ho la fortuna di avere una meravigliosa compagna di oltre 43 anni e due bellissime figlie (e i loro mariti) che mi hanno sostenuto nei molti ruoli diversi del sacerdozio in cui Dio mi ha chiamato a servire nel corso degli anni. Ogni volta che guardo i volti delle nostre tre dolci nipoti, ne vedo uno; un accenno di ciò che è la santità della vita e di quanto dovremmo essere preziosi gli uni per gli altri, quanto siamo tutti preziosi per il nostro Padre celeste.

La vocazione del Patriarca è quella di un revivalista. Per prepararci al regno letterale di Dio sulla Terra, dobbiamo ritornare e vivere secondo i veri principi del nostro Maestro, Gesù Cristo. Fede, Speranza e Carità con uno sguardo rivolto alla Gloria di Dio. Deve anche essere un padre per la chiesa. Promuovendo così lo spirito di unità e di pace nel corpo di Cristo. Questi compiti possono essere raggiunti solo quando ci si avvicina alla fonte divina dell'ispirazione. Questa è la mia sfida personale e prego ogni giorno che noi, tu e io, possiamo imparare a vivere all'altezza di quella misura di santità.

È mia preghiera che tutti noi accettiamo il dono di nostro Padre per noi e attingiamo ai veri principi del Vangelo di Gesù Cristo vivendo con consacrazione senza riserve e determinazione senza riserve per portare la Chiesa a Sion, il Regno di Dio sulla Terra, alla gloria del nostro Padre celeste.

Dennis_Evans_v1-2-2