SEZIONE 125

SEZIONE 125
Rivelazione data tramite Joseph Smith III il 15 aprile 1901 a Independence, Missouri. Questa rivelazione è stata insolita in quanto, per la prima volta, il messaggio ispirato è stato presentato alla Conferenza Generale senza previa considerazione da parte dei quorum. Joseph spiegò che gli era stato “inviato” di seguire questa procedura. La Conferenza ha rinviato il documento ai quorum. Dopo che i quorum si erano espressi favorevolmente, è stato approvato dall'organo. Allo stesso tempo fu ordinato di essere incluso in Dottrina e Alleanze.
DICHIARAZIONE E RIVELAZIONE

1 Il successore del mio servitore WW Blair è con il corpo, ma le condizioni non sono mature per questa aggiunta alla presidenza; ma sarà fatto a tempo debito. Nel frattempo, la Presidenza continui così come è attualmente costituita.

2 Per riempire questo posto vacante mi è stato ordinato di presentare il nome del “mio servitore Peter Andersen”.

3a Il patriarca è un ministro evangelico. I compiti di questo ufficio sono di essere un ministro evangelico; predicare, insegnare, esporre, esortare, essere un revivalista e visitare rami e distretti secondo la saggezza, l'invito, la richiesta o lo Spirito di Dio determina e richiede;
3b per confortare i Santi; essere padre della chiesa; dare consigli e consigli alle persone che potrebbero cercarli; imporre le mani per il conferimento della benedizione spirituale e, se così guidato, indicare la stirpe del beato.

4a Deve essere esente da responsabilità – ministeriali – come ministro viaggiante, e dalla cura del ramo locale o degli affari della chiesa e del distretto.
4b Quando viaggia e predica, tiene adunanze di risveglio, deve lavorare in collegamento con gli ufficiali di ramo e di distretto, non soggetto al controllo ministeriale del missionario incaricato, a meno che non trascenda i suoi limiti e insegni false dottrine o sia trovato in trasgressione .
4c Non deve immischiarsi negli affari di ramo o di distretto.
4d Non ascolti le lamentele che gli sono rivolte dai singoli, ma se le persone insistono nel presentare i loro guai, ne faccia richiesta e le facciano per iscritto, firmando il nome, indicando tempo, luogo e carattere della guai, con i testimoni, che sarà suo dovere presentare agli ufficiali di ramo o di distretto, a seconda del caso.
4e Non sia incaricato né di ramo né di distretto. Questi sono i privilegi che attribuiscono all'ufficio di patriarca e di ministro evangelico.

5a Il Patriarca Presiedente deve essere considerato il primo, e quando i Patriarchi si riuniscono in consiglio, deve presiedere.
5b Oltre a questi doveri, il patriarca può riunirsi con i quorum nelle loro riunioni di quorum, dove può essere chiesto consiglio, ma non avrà né voce né voto, se non per cortesia, non avendo il controllo diretto dei quorum.

6a Altri ministri evangelici oltre al Patriarca Presiedente hanno compiti simili nei distretti in cui sono nominati.
6b Sono state date rivelazioni, come il mio popolo sa, che questi uomini dovrebbero ricevere l'ordinazione, ma finora hanno trascurato coloro sui quali è gravato questo peso, perché non hanno compreso i doveri e le prerogative che sono legati all'ufficio. Che i miei servitori prestino attenzione e non esiti più.

7a Il mio servo fu incaricato di presentare alla chiesa le regole della rappresentanza, e così disse al corpo in tempi diversi che fu così condotto; ma le conferenze del mio popolo hanno ritenuto opportuno cambiare questi articoli e queste regole di rappresentanza, e si attendono proposte che vengano ulteriormente cambiate.
7b La direzione dello Spirito è che siano lasciati come sono ora fino al momento in cui l'aumento del numero dei membri della chiesa richiederà o un ampliamento del numero autorizzato a delegare, o che ci possa essere una linea più stretta tracciata come al numero dei delegati che la Chiesa dovrà riunire.

8 La parola anziani usata nella legge indica solo coloro che detengono il sacerdozio di Melchisedec; tutte le classi e gli ordini di questo sacerdozio sono caratterizzati dalla parola anziano.

9 L'unica qualificazione per i delegati scelti dai rami o distretti dovrebbe essere l'appartenenza e la buona reputazione, essendo dato dallo Spirito che coloro che non sono l'anziano dovrebbero essere rappresentati in questo modo.

10a Il mio popolo è incaricato di stabilire due pali; uno a Independence, uno a Lamoni, Iowa, organizzandoli secondo lo schema che si trova nella legge; un sommo sacerdote presiedente con consiglieri, un sommo consiglio e un vescovo e i suoi consiglieri.
10b Questi pali saranno fatti per comprendere i confini dei distretti come stanno ora, il centro alle città e ai luoghi nominati;
10c e la maggioranza dei consigli da eleggere dovrebbero essere residenti nei luoghi nominati, affinché vi sia sempre un organismo sufficiente per trattare gli affari richiesti.

11a È dovere della Chiesa fornire volantini nelle lingue scandinavo, tedesco, cinese, giapponese, portoghese e altre, secondo le missioni;
11b questi volantini devono essere scritti da coloro che sono nel ministero e da quelli dei fratelli che non sono del ministero che hanno talento per la scrittura e devono essere presentati alla Presidenza prima di essere pubblicati.
11c Devono essere brevi, chiaramente indicati e stampati in numero sufficiente per fornire al ministero itinerante le quantità desiderabili da distribuire.

12 bis Le missioni all'estero, diverse da quelle nella terra di Giuseppe, che furono aperte ufficialmente durante la vita dei martiri, si considereranno aperte a noi, sia che siano state subito intraprese e perseguite durante la vita dei martiri, sia che siano successive fino alla morte furono perseguiti con giustizia, dovunque furono mandati.
12b Altre missioni non così aperte, sarà necessario che i Dodici vadano, o nell'esercizio della loro autorità missionaria inviino, come previsto dal diritto, dei Settanta.

13a Per il proseguimento dell'opera in due di queste missioni, si offre e si ordina:
13b Manda il Vescovo in Inghilterra con il mio servitore Gomer T. Griffiths, per aiutare a sistemare gli affari della chiesa lì, organizzare il ministero a livello locale e determinare quale aiuto nel campo missionario può essere richiesto dall'America.
13c Autorizzo la scelta e l'ordinazione di un sommo sacerdote per officiare nell'ufficio di vescovo in Inghilterra, affinché possa essere compiuto non appena possibile e senza fallo, in risposta alla richiesta fatta dai miei servitori in quel paese.
13d Autorizzare il patriarca come membro della Presidenza a visitare l'Australia e le isole del mare, le Isole della Società, autorizzandolo ad assistere le autorità ivi presenti nell'organizzazione del loro lavoro missionario su suo consiglio,
13e e anche selezionando e ordinando un sommo sacerdote che agisca nell'ufficio di vescovo, portando con sé l'autorità della conferenza.

14a Rami e distretti devono essere condotti secondo le regole date nella legge come indicato in una precedente rivelazione: prenderanno le cose che sono state date loro come mia legge alla chiesa perché sia la mia legge per governare la mia chiesa.
14b E questi affari non devono essere condotti da manifestazioni dello Spirito a meno che queste istruzioni e manifestazioni non giungano tramite gli ufficiali regolarmente autorizzati di ramo o distretto.
14c Se il mio popolo rispetterà gli ufficiali che ho chiamato e posto nella chiesa, rispetterò questi ufficiali; e se non lo fanno, non possono aspettarsi la ricchezza dei doni e le benedizioni della direzione.

15a Il profetizzare sui malati nel amministrarli è stato motivo di fruttuosa afflizione tra il mio popolo.
15b Devono osservare che ciò non sono tenuti a farlo, a meno che non vi sia una diretta manifestazione dello Spirito che possa dirigerlo.
15c Pregate per gli infermi, ungeteli con olio, come comanda la legge, e lasciateli nelle mie mani, perché lo Spirito li agisca secondo la mia sapienza.
15d Sono state avute molte manifestazioni spirituali. Alcuni di questi sono stati falsi, e in virtù della legge che ho dato molti, molti anni fa, coloro che fanno queste false presentazioni non devono essere temuti tra il mio popolo.
15e Non sono giustificati nel permettere alle loro simpatie umane di superare ciò che è stato scritto nelle mie Scritture. Lo spirito dei profeti è soggetto ai profeti.

16a Il debito del collegio sia pagato, i ministri che escono dalle conferenze tenute dagli anziani della mia Chiesa non sono tenuti né autorizzati a porre ostacoli al compimento di ciò che è stato affidato al Vescovado per pagare questo grande debito .
16b Il loro diritto alla libertà di parola, il loro diritto alla libertà di coscienza, non consente loro come individui di frustrare i comandi del corpo in assemblea di conferenza.
16c Sono inviati come ministri a predicare il vangelo, e la loro voce, se contraria a ciò che può essere presentato alla conferenza, deve essere ascoltata nelle conferenze, e non nei campi di missione, per impedire il raggiungimento dello scopo con cui gli ufficiali della chiesa sono stati affidati.

Biblioteca delle Scritture:

Suggerimento per la ricerca

Digita una singola parola o usa le virgolette per cercare un'intera frase (ad es. "perché Dio ha tanto amato il mondo").

The Remnant Church Headquarters in Historic District Independence, MO. Church Seal 1830 Joseph Smith - Church History - Zionic Endeavors - Center Place

Per ulteriori risorse, visitare il nostro Risorse per i membri pagina.