I miei obiettivi e sogni

I MIEI OBIETTIVI E I SOGNI

Di Jolene Webb

Al lavoro, ho lavorato per ottenere gli obiettivi fissati per tutti i miei rappresentanti di vendita. Ho anche appena finito di frequentare un corso di formazione alla vendita di sei mesi basato sul miglioramento delle vendite ma anche sul miglioramento delle aree personali. Ci è stato richiesto di fissare obiettivi aziendali e anche obiettivi personali.

Gli obiettivi sono ciò che ci motiva. Ci spingono a fare meglio. Se continuiamo a fare quello che abbiamo fatto giorno dopo giorno, otterremo gli stessi risultati. Voglio gli stessi risultati nel 2016 che ho avuto nel 2015 o voglio fare di meglio?

Per ottenere i risultati che vogliamo, dobbiamo lavorare. Attività più qualità = risultati. Dobbiamo impegnarci in qualche modo per ottenere risultati. Le squadre sportive fisseranno obiettivi, come vincere il campionato di conferenza. I giocatori hanno quindi deciso di esercitarsi nel tiro, nella difesa, ecc. Hanno del lavoro da fare per raggiungere l'obiettivo desiderato.

Ho un triangolo che, in fondo, indica la tua missione, poi sale ai valori fondamentali e alla fine raggiunge la cima con i tuoi risultati. Ecco come appare:

Risultati

Attività giornaliera

Obiettivi settimanali

Obiettivi mensili

Obiettivi a breve termine

Obiettivi a lungo termine

Valori fondamentali/Cultura

Scopo — Visione — Missioni

Guardare questo mi ha fatto pensare a quale sia il mio scopo in questa vita, quali sono i miei valori fondamentali, i miei obiettivi e cosa posso fare per ottenere i risultati che desidero. Non avevo mai veramente pensato a quale fossero la mia missione oi miei valori fondamentali prima di frequentare questo corso. Non sono stato un grande goal setter; Cerco solo di fare del mio meglio ogni giorno, ma ora capisco che non è abbastanza.

Ho iniziato a guardare la nostra lezione del mio corso di vendita sul pensiero positivo e sull'atteggiamento. Scegliamo quale atteggiamento avremo ogni giorno; scegliamo di essere felici o pazzi; scegliamo di costruire o demolire; scegliamo di essere positivi o negativi; assumerci la responsabilità delle nostre azioni o trovare scuse; per incoraggiare o scoraggiare, ecc. Ho letto un articolo su uno studio condotto che indicava che assumete l'atteggiamento che presentate in modo esteriore. Lo studio ha visto alcune persone andare in giro con un sorriso e alcune con un cipiglio. È stato dimostrato che le persone con un sorriso erano più felici di quelle che avevano il viso accigliato.

L'articolo parlava anche delle azioni che possiamo intraprendere per aiutare a cambiare il nostro atteggiamento. Ho pensato che fosse interessante che dicesse che se ti sentivi in colpa per qualcosa, dovresti lavarti le mani o farti una doccia. Questa sarebbe una buona cosa da fare insieme al pentimento: purificarci.

Questo mi ha fatto pensare: mi presento come cristiano o lascio che i miei sentimenti in questo momento rappresentino qualcos'altro. Abbiamo parlato molte volte del nostro bisogno di vivere le nostre convinzioni. Più profonde sono le nostre convinzioni, più dovremmo vivere in quel modo. La gente sa che sono cristiano dalle mie azioni? Mostro esempi di ciò in cui credo dalle azioni che intraprendo, dal modo in cui tratto le persone?

Quindi, cosa posso fare nel mio lavoro o quali azioni posso intraprendere di qualità sufficientemente elevata per ottenere i risultati desiderati? Ho deciso di pormi alcuni obiettivi che mi aiuteranno a diventare la persona che voglio essere.

Senza opere, gli obiettivi sono solo sogni che non saranno mai raggiunti. Abbiamo parlato così tanto della costruzione di Sion, che non possiamo rimandare la realizzazione dei nostri figli, ma cosa stiamo facendo per costruire quella città? Abbiamo fissato le sue fondamenta come obiettivo e poi realizzato ogni attività progettata per portarci al risultato che desideriamo, o semplicemente sogniamo quanto sarebbe meraviglioso risiedere lì. Credo che dobbiamo avere obiettivi e quindi fare passi misurabili per lavorare verso quegli obiettivi.

Non possiamo gestire “come” stiamo facendo se non misuriamo “cosa” stiamo facendo. Ho iniziato con il triangolo.

Qual è il mio scopo o missione? Diventare una persona santa che mi porterà alla gloria celeste? Qual è il mio valore fondamentale? Amare come ha amato Cristo, amare il mio Dio e amare il prossimo. Poi ho bisogno di guardare gli obiettivi a lungo e a breve termine e poi quali saranno le mie attività mensili e settimanali per aiutarmi a raggiungere quegli obiettivi e quali saranno le mie attività per ottenere i risultati che desidero.

Non basta volere qualcosa, bisogna fare dei passi per ottenerlo. Penso sempre a perdere peso. Voglio sempre perdere peso, ma finché non lo fisso come obiettivo e poi decido cosa devo cambiare o fare per realizzarlo, non succede. Una volta stabilito l'obiettivo e deciso cosa fare per arrivarci, posso avere successo.

Credo fermamente che questo sia qualcosa che devo fare nella mia vita per diventare la persona che Dio desidera che io sia. Non è sufficiente venire in Chiesa e in classe e seguire semplicemente il flusso. Sì, ho imparato e sono cresciuto, ma non nella misura di cui ho bisogno. Ci vuole uno sforzo per crescere davvero. Tu esci qualcosa che ci hai messo dentro. L'obiettivo che stabilisco è la mia motivazione e se teniamo a mente un obiettivo e abbiamo dei passaggi, ci fa lavorare per raggiungere quell'obiettivo.

Per il 2016 ho deciso che leggerò le mie Scritture almeno 15 minuti al giorno. Lo gestirò avendo un calendario che segnerò ogni giorno in cui lo realizzerò. In questo modo saprò esattamente come mi trovo a raggiungere il mio obiettivo.

Scriverò anche le mie benedizioni per ogni giorno in un diario. Questo mi aiuterà a gestire il mio tempo e a capire quanto Dio sia grande per me. Mi aiuterà ad apprezzare che la Sua mano è in tutto ciò che faccio, e siamo benedetti così tante volte che non lo sappiamo nemmeno. Se lo scrivo ogni giorno, mi aiuterà a realizzare quei tempi.

Terrò un diario anche per la mia lista di preghiere scrivendo le cose per cui voglio pregare. Scrivendo tutto, mi riterrà responsabile del mio obiettivo e mi motiverà.

Sto per completare il libro "Esercizi per crescere spiritualmente" che ho comprato un paio di anni fa. Ha una lezione per ogni mese, e poi per tutto quel mese fai pratica su quella che era la lezione. Ha scritture da leggere e cose su cui esercitarsi. Inizia dando l'incarico dell'anno. In primo luogo, devi scrivere i tuoi desideri, sia a lungo che a breve termine. Tieni la lista da qualche parte dove puoi guardarla ogni tanto. Qui ci sono solo alcune cose che ho scritto ora. Aggiungerò a questo elenco con l'avanzare dell'anno per via delle mie preghiere e del mio studio.

La mia famiglia sarà sana e tenuta al sicuro.

Troverò successo nel mio lavoro e sarò un buon leader per la mia squadra.

Tratterò tutti con amore, gentilezza e

premuroso.

Sosterrò mio marito in tutto ciò che fa.

Sarò pronto ad aiutare la mia famiglia e i miei amici

in ogni modo possibile.

I miei figli e nipoti avranno una relazione con il loro Dio.

La seconda cosa da fare ogni settimana è seguire i passaggi "Qual è il desiderio del tuo cuore" che sono: Digiuna due volte alla settimana; studia; essere disposti; prega con fede.

È difficile fissare obiettivi, ma dovremmo avere il successo a lungo termine nei nostri pensieri ma non fare in modo che i nostri ideali a breve termine siano irrealistici. Fai piccoli passi e poi cresci su quelli. Anche se ne ho bisogno, non sarebbe realistico per me dire che leggerò le mie Scritture quattro ore al giorno. Abbiamo bisogno di qualcosa che sia realistico per noi. Fai piccoli passi e costruisci su quei passi per ottenere i risultati che desideriamo. Voglio che i miei obiettivi siano più di semplici sogni che non si avverano mai. Voglio diventare il tipo di persona che sarà benvenuta a Sion. Ora è il momento di iniziare a muoversi verso quell'obiettivo. Cosa farò per diventare quella persona che Dio desidera e può aiutare a costruire il Regno? Cosa farai nel 2016 per avvicinarti a nostro Signore?

 

pubblicato in