SEZIONE 163

SEZIONE 163

Con l'avvicinarsi della Conferenza generale della Chiesa rimanente di aprile 2017, la responsabilità dell'ufficio profetico di portare consigli e istruzioni a quel corpo di Cristo ha iniziato a pesare pesantemente su di me. Dopo un periodo di meditazione, lettura di alcuni passi scritturali familiari e petizioni al nostro Padre celeste, quanto segue viene dato come voce di ispirazione ai consigli, ai quorum, agli ordini e ai membri della Chiesa rimanente di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.

Alla questione della leadership, delle chiamate ministeriali e degli incarichi:

1. Dopo molte preghiere e un'attenta considerazione da parte sua, il Sommo Sacerdote Mark D. Deitrick ha accettato la chiamata all'ufficio di apostolo e dovrebbe essere messo a parte per quell'ufficio e unirsi ai fratelli del Quorum dei Dodici. La sua testimonianza del Signore Gesù, e la sua precedente esperienza nel campo missionario, lo qualificano bene per questa chiamata.

2. Il Vescovato Presiedente della Chiesa Rimanente può essere rafforzato dalla chiamata del Vescovo Andrew C. Romer ad essere consigliere di suo padre, Vescovo Presiedente e Sommo Sacerdote di Aaronne della Chiesa Rimanente. Per provvedere a un posto vacante nel Vescovato Presiedente, Dan D. Keleher viene rilasciato dalla sua posizione di consigliere, ma rimarrà vescovo nell'Ordine dei Vescovi. Il fratello Keleher ha servito bene come consigliere e continuerà le sue numerose responsabilità di vescovo.

3. Il presidente Ralph W. Damon ha chiesto il suo rilascio dall'incarico di consigliere del presidente della chiesa e membro del Quorum della Prima Presidenza. È concesso con riluttanza, ma la sua profonda devozione all'opera del Maestro e le sue capacità di sensibilizzazione missionaria saranno trasferite a nuove opportunità poiché sarà messo a parte per l'ufficio di patriarca e prenderà il suo posto tra i fratelli dell'Ordine di Patriarca. Le sue capacità amministrative e la sua etica del lavoro mancheranno molto alla Prima Presidenza. Le sue capacità ministeriali continueranno sicuramente quando entrerà in quel ruolo di "padre della chiesa e revivalista".

Ulteriori consigli alla Chiesa:

4a. La necessità del ministero del sacerdozio di Aaronne nella chiesa è più grande che mai. Questa necessità è preparare il mio popolo a una maggiore dotazione.

 b. Oltre al loro potere e autorità nell'amministrare le ordinanze esteriori, negli ultimi anni a quegli uomini che ricoprono cariche in quel sacerdozio sono stati presentati nuovi significati nelle loro chiamate. Il loro coinvolgimento nei ministeri temporali, nel ministero degli interni e nel lavorare fianco a fianco con i ministeri di Melchisedec è stato meglio compreso ed enfatizzato.

 c. Come è noto, il presidente del sacerdozio aaronnico è conferito al Vescovo presiedente della chiesa. Tale ruolo è stato recentemente ampliato per includere l'ufficio di Sommo Sacerdote di Aaronne. Questo duplice ruolo ha consentito nuove e speciali intuizioni sui ministeri di Aaronne e Melchisedec.

 d. Nei prossimi giorni, questi due sacerdozi, con il presidente dell'Aaronnic e il presidente del Melchisedec che lavorano in stretta sintonia, porteranno a una migliore comprensione del “Visione del Regno”. 

5a. È riconosciuto che la Chiesa rimanente di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni ha un'appartenenza anziana. Spetta a questi santi "esperti" insegnare, nutrire e aiutare a guidare le giovani generazioni nel loro impegno a lavorare per e per la causa di Sion.

 b. Questa generazione sta affrontando così tante sfide mentre tenta di vivere nel mondo e tuttavia non farne parte. Il consiglio fornito nella Sezione 153:3 è ancora più applicabile ora che nel 2009. “Io, il Signore, desidero conferire potere ai giovani e ai giovani della Chiesa con la potenza del mio Spirito di essere testimoni costanti di mio Figlio e del suo vangelo. Devono rimanere separati da Babilonia, per non cadere preda delle lusinghe degli uomini e dell'avversario. Se mi cercheranno, mi troveranno e io darò loro la forza di vincere». È a questo scopo che gli anziani della mia chiesa sono chiamati ad assistere in questa causa.

6 bis. Ai tanti santi in India, Bielorussia, Nigeria, Kenya, Uganda, Brasile e Canada, benedizioni per la vostra fermezza e desiderio di entrare nella pienezza del mio vangelo. Io, tuo Signore, conosco le molte sfide che affronti in questa impresa. Sappi che il mio amore per te è duraturo e completo.

 b. Luoghi da adorare, scritture nella tua lingua e missionari a cui insegnare sono solo alcune di queste sfide. Dovete sapere che i santi fedeli in questa terra hanno solo risorse limitate che devono essere condivise in molti modi per edificare il mio regno in questi ultimi giorni.

 c. Coloro che ti guidano nel tuo lavoro devono capire la necessità che tu viva all'interno della tua cultura e dei tuoi mezzi, e diventi autosufficiente nella tua parte della mia vigna. Siate certi che la Chiesa rimanente sarà sempre con voi per guidare, aiutare e dare indicazioni nei vostri sforzi per portare le persone alla parola duratura e al mio vangelo.

7a. La nostra fede in un regno letterale di Dio sulla terra (Sion) è un motivo trainante per tutto ciò che facciamo come popolo degli Ultimi Giorni.

 b. Attraverso l'ufficio profetico la Chiesa rimanente ha ricevuto molta guida e direzione a tal fine. Anche se abbiamo ricevuto molto, sembra che vogliamo sempre di più. Questo è positivo, ma è stato dato molto che noi come popolo non abbiamo ascoltato. Il consiglio dato nella Sezione 151:4a era allora, ed è ora, applicabile. “Questo è il giorno che il Signore ha fatto; ci rallegreremo e ne saremo lieti”.

 c. È d'obbligo una recensione di tutti i Santi Resti: Leggi, studia, Obbedire.

8. La chiesa sta attraversando un periodo di crescita positiva in diversi luoghi: lavoro del quorum, Women's Council, Media Outreach, Bountiful, Missionaries in Training, un video della chiesa, Zion's Academy, The Hastening Times, materiale stampato e altri. “Questo è il giorno che il Signore ha fatto; ci rallegreremo e ne saremo lieti”.

9. Come popolo fatto alleanza nelle acque del battesimo, guidato e confortato dallo Spirito Santo, consacrato e impegnato nel vangelo del Regno, andiamo alla perfezione, guidati dal Re dei Re, Signore dei Signori, anche nostro Redentore e Salvatore, Gesù Cristo. Amen

 

Frederick N. Larsen

Presidente della Chiesa

6 aprile 2017

 

Biblioteca delle Scritture:

Suggerimento per la ricerca

Digita una singola parola o usa le virgolette per cercare un'intera frase (ad es. "perché Dio ha tanto amato il mondo").

The Remnant Church Headquarters in Historic District Independence, MO. Church Seal 1830 Joseph Smith - Church History - Zionic Endeavors - Center Place

Per ulteriori risorse, visitare il nostro Risorse per i membri pagina.